i miei articoli

img mio figlio mi ignora

SOS: MIO FIGLIO MI IGNORA o meglio MIO FIGLIO AMA SOLO UN GENITORE

Un bambino dice “mamma, ti voglio bene!”, il papà sente e d’istinto chiede: “E, il papà?”, “NO!”. Una mamma lamenta nervosamente: “Giuseppe, non mi ascolta mai. Tutte le volte che gli parlo e gli chiedo di fare qualcosa, abbassa lo sguardo, scuote la testa e se ne va; poi, arriva papà e improvvisamente è tutto collaborante e obbediente!”.Un padre affaticato racconta: “Mi figlia non mi può perdere di vista. Vuole sempre e solo me. Anche se è con la mamma è un continuo chiederle di me. Non ne posso più!”.Quasi

Leggi
img ultimo giorno dell'anno

ULTIMO GIORNO DELL’ANNO

Con oggi anche questo 2020 volge al termine e molti – me compresa – si ritrovano a fare i conti con quello che sono stati i 12 mesi precedenti e, in termini di bilanci finali, ahimè, quest’anno probabilmente andrà alla storia come “l’anno del coronavirus”, l’anno della pandemia e dei lockdown e attribuiremo al Covid19 molte delle emozioni esperite, soprattutto pensando a quelle “negative” di tristezza, disperazione, apatia e frustrazione.Ma siamo propri sicuri che sia solo il Covid19 la causa di tutte le fatiche emotive vissute in quest’anno?E se invece,

Leggi
img la logica dei bambini

LA LOGICA DEI BAMBINI

Conversazione serale padre-figlio:” E: (3 anni): “Papà ma tu non hai una casa tua?”P: “Certo, questa!”E: “Ma no, questa è la mia!!”Qualcuno direbbe bene ma non benissimo! Eppure, io dico: FANTASTICO!!!Circa dai 2 anni, tutti i bimbi entrano in una fase fisiologica di EGOCENTRISMO e una delle parole che iniziano a ripetere spesso è “mio”.Dai 2 ai 6/7 anni circa, come spiega bene Piaget, il bambino è convinto che tutto il mondo ruoti intorno a sé e tutto gli appartenga. Qualcuno potrebbe ingiustamente iniziare a etichettare il bambino come “egoista”

Leggi
img il dolore della vittima

IL DOLORE DELLA VITTIMA

Elvira, ma io ce la farò veramente a uscire da tutto questo dolore?” Saluto l’ultimo paziente della giornata, sto per uscire dello studio e ancora mi rimbomba nelle orecchie questa domanda, quale grido disperato di aiuto e speranza di S.S. è una ragazza, una giovane madre con più figli, “vittima” di un passato pesante e violento che la imprigiona e l’angoscia da cui vuole affrancarsi, dal quale vuole dis-identificarsi ma che, al contempo, la fa sentire qualcuno: lei è la “vittima”!S. è stanca di sentirsi vittima del mondo, vittima dei

Leggi
babbo natale img articolo

CAMPAGNA SALVAGUARDIA DELL’IMMAGINE DI BABBO NATALE

Babbo Natale non ruba ciucci né pretende mutandine al posto di pannolini.Babbo Natale non ha preferenze per bimbi “buoni” e “bravi” a discapito di quelli “monelli” o “disobbedienti”.Babbo Natale non giudica né minaccia.Babbo Natale è padrone delle sue emozioni e il suo umore non ne risente se si avanza qualcosa nel piatto, né se non ci si lava bene i denti!Babbo Natale non si arrabbia, né punisce e tanto meno si dimentica di qualcuno… e, soprattutto, non stressa né angoscia i bambini con assurde pretese adulte! BABBO NATALE È PURA

Leggi

IL PASSATO CONTINUA A INFLUENZARE IL PRESENTE

Daniel Siegel scrive: “Non possiamo cambiare ciò che ci è successo da bambini; possiamo però cambiare il modo di pensare a quegli eventi”. Pensare in modo diverso alla storia della propria vita significa essere CONSAPEVOLI delle esperienze presenti, delle proprie emozioni e delle proprie percezioni, comprendendo, nel bene e nel male, come il presente risenta degli avvenimenti del passato.Se riusciamo a LIBERARCI DAI VINCOLI del passato possiamo essere maggiormente in grado di creare relazioni sociali più soddisfacenti, con il partner, con i figli ma anche con i genitori, i parenti

Leggi

I BAMBINI E L’AMORE: SCENA DI VITA QUOTIDIANA

Chi mi conosce lo sa, la puntualità non è certo la mia prima qualità! Questa mattina ero già in ritardo prima di uscire di casa e avrebbe potuto essere una giornata come tante altre.Io: “Edo prendi le scarpe che andiamo!”E (quasi 3 anni): “Quali?”Io: “Quelle per andare a scuola!”E: “Voglio le altre!”Io: “D’accordo, allora prendi le altre!”Mi abbasso per aiutarlo a calzarle.E: “Non mi piacciono, voglio le altre”.Io (un po’ scocciata per la fretta): “E va bene, prendi le altre, allora”.E (con tono lamentoso): “No, non mi piacciono neanche queste

Leggi
img crisi di coppia

CRISI DI COPPIA: LO SCONTRO TRA DUE BIMBI FERITI

“Dottoressa, è inutile: ci vogliamo bene ma non riusciamo ad andare d’accordo”“Lui mi attacca sempre” dice la moglie; “Lei è sempre polemica” replica il marito.“Con lei non si può ragionare” accusa il signore la moglie, che lo descrive “sempre apatico e facile all’ira”.“E’ come se parlassimo lingue diverse. Non ci capiamo mai” patiscono i coniugi che chiamano per una terapia di coppia.Lui e Lei, Lei e Lui, due persone, due bimbi feriti in due corpi adulti corazzati. Due sofferenze che si scontrano per non-ferirsi! Due soggetti che vanno in autodifesa

Leggi
IMG il senso di colpa delle mamme

IL SENSO DI COLPA DELLE MAMME

Non urlare mai ai figli, neppure quando sei stanchissima o di corsa per andare al lavoro.Non alzare mai le mani su nessuna parte del suo corpo … no, neppure per finta sul sederino con il pannolino.Non ricattarli né minacciarli … no, non vale neppure dire che Babbo Natale non porterà i regali (anche perché tanto nel 90% dei casi non è vero!).Non lasciare mai tuo figlio al nido, a scuola, dalla babysitter o dai nonni mentre piange ma prenditi tutto il tempo che vi serve per accogliere anche questa sua

Leggi
cerchio della vita img

IL CERCHIO DELL’AMORE E DELLA CURA

Qualche giorno fa, mi sono imbattuta casualmente in questa immagine nel web. Mi ha molto colpita e scaldato il cuore allo stesso tempo.Quand’ero adolescente, con l’oratorio e un’altra associazione di volontariato locale, almeno due volte all’anno (Natale e Pasqua) si organizzava di andare a trovare gli anziani presso alcune case di riposo del territorio e, nel mese di dicembre, si organizzava di andare a portare un saluto, casa per casa, agli anziani del paese. Le ricordo come giornate cariche di emozioni ma anche di interrogativi perché, in più occasioni, alcune

Leggi
img mio figlio mi ignora

SOS: MIO FIGLIO MI IGNORA o meglio MIO FIGLIO AMA SOLO UN GENITORE

Un bambino dice “mamma, ti voglio bene!”, il papà sente e d’istinto chiede: “E, il papà?”, “NO!”. Una mamma lamenta nervosamente: “Giuseppe, non mi ascolta mai. Tutte le volte che gli parlo e gli chiedo di fare qualcosa, abbassa lo sguardo, scuote la testa e se ne va; poi, arriva papà e improvvisamente è tutto collaborante e obbediente!”.Un padre affaticato racconta: “Mi figlia non mi può perdere di vista. Vuole sempre e solo me. Anche se è con la mamma è un continuo chiederle di me. Non ne posso più!”.Quasi

Leggi
img ultimo giorno dell'anno

ULTIMO GIORNO DELL’ANNO

Con oggi anche questo 2020 volge al termine e molti – me compresa – si ritrovano a fare i conti con quello che sono stati i 12 mesi precedenti e, in termini di bilanci finali, ahimè, quest’anno probabilmente andrà alla storia come “l’anno del coronavirus”, l’anno della pandemia e dei lockdown e attribuiremo al Covid19 molte delle emozioni esperite, soprattutto pensando a quelle “negative” di tristezza, disperazione, apatia e frustrazione.Ma siamo propri sicuri che sia solo il Covid19 la causa di tutte le fatiche emotive vissute in quest’anno?E se invece,

Leggi
img la logica dei bambini

LA LOGICA DEI BAMBINI

Conversazione serale padre-figlio:” E: (3 anni): “Papà ma tu non hai una casa tua?”P: “Certo, questa!”E: “Ma no, questa è la mia!!”Qualcuno direbbe bene ma non benissimo! Eppure, io dico: FANTASTICO!!!Circa dai 2 anni, tutti i bimbi entrano in una fase fisiologica di EGOCENTRISMO e una delle parole che iniziano a ripetere spesso è “mio”.Dai 2 ai 6/7 anni circa, come spiega bene Piaget, il bambino è convinto che tutto il mondo ruoti intorno a sé e tutto gli appartenga. Qualcuno potrebbe ingiustamente iniziare a etichettare il bambino come “egoista”

Leggi
img il dolore della vittima

IL DOLORE DELLA VITTIMA

Elvira, ma io ce la farò veramente a uscire da tutto questo dolore?” Saluto l’ultimo paziente della giornata, sto per uscire dello studio e ancora mi rimbomba nelle orecchie questa domanda, quale grido disperato di aiuto e speranza di S.S. è una ragazza, una giovane madre con più figli, “vittima” di un passato pesante e violento che la imprigiona e l’angoscia da cui vuole affrancarsi, dal quale vuole dis-identificarsi ma che, al contempo, la fa sentire qualcuno: lei è la “vittima”!S. è stanca di sentirsi vittima del mondo, vittima dei

Leggi
babbo natale img articolo

CAMPAGNA SALVAGUARDIA DELL’IMMAGINE DI BABBO NATALE

Babbo Natale non ruba ciucci né pretende mutandine al posto di pannolini.Babbo Natale non ha preferenze per bimbi “buoni” e “bravi” a discapito di quelli “monelli” o “disobbedienti”.Babbo Natale non giudica né minaccia.Babbo Natale è padrone delle sue emozioni e il suo umore non ne risente se si avanza qualcosa nel piatto, né se non ci si lava bene i denti!Babbo Natale non si arrabbia, né punisce e tanto meno si dimentica di qualcuno… e, soprattutto, non stressa né angoscia i bambini con assurde pretese adulte! BABBO NATALE È PURA

Leggi

IL PASSATO CONTINUA A INFLUENZARE IL PRESENTE

Daniel Siegel scrive: “Non possiamo cambiare ciò che ci è successo da bambini; possiamo però cambiare il modo di pensare a quegli eventi”. Pensare in modo diverso alla storia della propria vita significa essere CONSAPEVOLI delle esperienze presenti, delle proprie emozioni e delle proprie percezioni, comprendendo, nel bene e nel male, come il presente risenta degli avvenimenti del passato.Se riusciamo a LIBERARCI DAI VINCOLI del passato possiamo essere maggiormente in grado di creare relazioni sociali più soddisfacenti, con il partner, con i figli ma anche con i genitori, i parenti

Leggi

I BAMBINI E L’AMORE: SCENA DI VITA QUOTIDIANA

Chi mi conosce lo sa, la puntualità non è certo la mia prima qualità! Questa mattina ero già in ritardo prima di uscire di casa e avrebbe potuto essere una giornata come tante altre.Io: “Edo prendi le scarpe che andiamo!”E (quasi 3 anni): “Quali?”Io: “Quelle per andare a scuola!”E: “Voglio le altre!”Io: “D’accordo, allora prendi le altre!”Mi abbasso per aiutarlo a calzarle.E: “Non mi piacciono, voglio le altre”.Io (un po’ scocciata per la fretta): “E va bene, prendi le altre, allora”.E (con tono lamentoso): “No, non mi piacciono neanche queste

Leggi
img crisi di coppia

CRISI DI COPPIA: LO SCONTRO TRA DUE BIMBI FERITI

“Dottoressa, è inutile: ci vogliamo bene ma non riusciamo ad andare d’accordo”“Lui mi attacca sempre” dice la moglie; “Lei è sempre polemica” replica il marito.“Con lei non si può ragionare” accusa il signore la moglie, che lo descrive “sempre apatico e facile all’ira”.“E’ come se parlassimo lingue diverse. Non ci capiamo mai” patiscono i coniugi che chiamano per una terapia di coppia.Lui e Lei, Lei e Lui, due persone, due bimbi feriti in due corpi adulti corazzati. Due sofferenze che si scontrano per non-ferirsi! Due soggetti che vanno in autodifesa

Leggi
IMG il senso di colpa delle mamme

IL SENSO DI COLPA DELLE MAMME

Non urlare mai ai figli, neppure quando sei stanchissima o di corsa per andare al lavoro.Non alzare mai le mani su nessuna parte del suo corpo … no, neppure per finta sul sederino con il pannolino.Non ricattarli né minacciarli … no, non vale neppure dire che Babbo Natale non porterà i regali (anche perché tanto nel 90% dei casi non è vero!).Non lasciare mai tuo figlio al nido, a scuola, dalla babysitter o dai nonni mentre piange ma prenditi tutto il tempo che vi serve per accogliere anche questa sua

Leggi
cerchio della vita img

IL CERCHIO DELL’AMORE E DELLA CURA

Qualche giorno fa, mi sono imbattuta casualmente in questa immagine nel web. Mi ha molto colpita e scaldato il cuore allo stesso tempo.Quand’ero adolescente, con l’oratorio e un’altra associazione di volontariato locale, almeno due volte all’anno (Natale e Pasqua) si organizzava di andare a trovare gli anziani presso alcune case di riposo del territorio e, nel mese di dicembre, si organizzava di andare a portare un saluto, casa per casa, agli anziani del paese. Le ricordo come giornate cariche di emozioni ma anche di interrogativi perché, in più occasioni, alcune

Leggi
Elvira Ripamonti Psicoterapeuta

dottoressa

elvira ripamonti

Vorrei essere di aiuto a chiunque abbia la necessità di comprendere, affrontare o prevenire situaizoni di disagio emotivo, stress o sofferenza psichica.

seguimi sui canali social

Ascoltarsi
per ascoltare

il quoziente emotivo

“Nutrire il quoziente intellettivo dei nostri figli non basta.
Dobbiamo occuparci (anche) del loro quoziente emotivo."

I. Filliozat, 2001