i miei articoli

img rabbia

IL FUOCO DELLA RABBIA

“Quando ti arrabbi, torna in te stesso e prenditi cura della tua rabbia. Quando qualcuno ti fa soffrire, torna a te stesso e prenditi cura della tua sofferenza. Non dire o fare nulla, perché qualsiasi cosa tu dica o faccia in uno stato di rabbia potrebbe rovinare ulteriormente la tua relazione. La maggior parte di noi non lo fa, non vogliamo tornare a noi stessi ma rincorrere quella persona per punirla. Ma se la tua casa è in fiamme, la cosa più urgente da fare è tonare lì e cercare

Leggi
img il bambino è come un seme

LA MERAVIGLIA DELLA CRESCITA

La trasformazione che avviene nei primi anni è pura magia. Per i bambini, il quotidiano è una straordinaria scoperta. Hanno un desiderio e uno spirito d’apprendimento impareggiabile. La loro brama di spiegare il mondo non teme l’ignoto. Fedeli al potenziale del loro sviluppo, ci crescono sotto il naso mentre tracciamo segni sul muro per misurarne l’altezza. I piccoli sono impegnati a mettere insieme il mondo un pezzo alla volta. Il loro mondo non è soggetto alle costrizioni logiche degli adulti. Mentre siamo per loro come guide in una terra straniera,

Leggi
img sentirsi capiti

MAYDAY MAYDAY: MIO FIGLIO NON VUOLE LAVARE I DENTI!

Ci sono bimbi che adorano giocare a tenere lo spazzolino in bocca, sgranocchiandolo e accennando a un vago gesto di spazzolamento dei denti e, poi, ci sono bimbi che appena li si invita a lavarsi i denti iniziano a protestare. Ci sono bimbi che adorano mangiare il dentifricio e, poi, ci sono bimbi che schifano ogni dentifricio gli si possa acquistare, a prescindere da gusto, colore o personaggio rappresentato sul tubetto. Ci sono bimbi che si lavano i denti in autonomia a 3 anni e poi ci sono bimbi che

Leggi
img nuova educazione

CONGRESSO NAZIONALE NUOVA EDUCAZIONE 2° edizione ONLINE

In compagnia di tante persone preziose che credono fortemente che l’educazione sia l’arma più potente realmente in grado di cambiare il mondo. Stiamo mettendo tutte le nostre energie e tutte le nostre risorse al servizio di genitori, educatori professionali e insegnanti che si rapportano con il mondo dell’infanzia, perché sentano l’enorme responsabilità che hanno per costruire una società migliore. SE ABBIAMO ADULTI MEGLIO PREPARATI COME EDUCATORI, IL PRESENTE E IL FUTURO SARANNO INEQUIVOCABILMENTE MIGLIORI. Nuova Educazione indica il fulcro: noi siamo fermamente convinti che sia giunta l’ora in cui nuovi

Leggi
imp cit Mandela

LA PAURA DI MOSTRI, FANTASMI, STREGHE CATTIVE E LUPI NERI

“Aiuto! Mamma, c’è un mostro nella mia stanza!”“Mamma, mi accompagni in bagno? Di là, ci sono i fantasmi!”“Papà, non spegnermi la luce perché arriva la strega cattiva!” Due piccoli occhi sgranati, una vocina soffusa e un bimbo spaventato … tutti i bimbi, in età prescolare, iniziano ad esternare le prime paure “bizzarre” che, talvolta, mettono in difficoltà i genitori che non sanno che fare: sdrammatizzare, sminuire, spiegare razionalmente o coccolare? Che fare? Premessa: le paure di mostri, streghe cattive, lupi e fantasmi sono assolutamente fisiologiche nella prima infanzia, a partire

Leggi
img citazione Recalcati

LA PAROLA HA UN CORPO

“Le parole sono vive, entrano nel corpo, bucano la pancia: possono essere pietre o bolle di sapone, foglie miracolose. Possono fare innamorare o ferire. Le parole non sono solo mezzi per comunicare, le parole non sono solo il veicolo dell’informazione, come la pedagogia cognitivizzata del nostro tempo vorrebbe farci credere, ma sono corpo, carne, vita, desiderio. Noi non usiamo semplicemente le parole, ma siamo fatti di parole, viviamo e respiriamo nelle parole.”, così scrive Massimo Recalcati in “L’ora di lezione. Per un’erotica dell’insegnamento”, Einaudi, Torino 2014, p. 90. Tutti, dalla

Leggi
img definizione adhd

ADHD: COS’E’?

Il Disturbo da Deficit d’Attenzione e Iperattività (dall’acronimo inglese ADHD, Attention Defict Hyperactivity Disorder) rappresenta uno dei disturbi maggiormente diffusi in età evolutiva, con tassi di prevalenza che oscillano tra il 3% e il 5% (ovvero quasi il 5% dei bambini europei e nord-americani può ricevere questa diagnosi). I maschi ne soffrono con una frequenza quattro volte superiore rispetto alle femmine. Si tratta di una problematica inserita all’interno dei Disturbi del Neuro-Sviluppo, che si manifesta con una serie di comportamenti “faticosi” sia per l’adulto che per il bambino stesso, che

Leggi
img amici immaginari

GLI AMICI IMMAGINARI

Pietro ha 5 anni e, da qualche settimana, ha un nuovo compagno di giochi. Dice che si chiama Marcus ed è il suo gemello. Insieme cucinano, colorano e parlano. Camilla ha 3 anni e mezzo. La madre mi racconta preoccupata che, da qualche tempo, sono comparse ben tre amichette immaginarie, con le quali organizza giochi e feste di compleanno, a cui la sorella maggiore non è mai invitata; anzi, Camilla si irrita se la sorella entra nella stanza mentre gioca con le sue amichette. Stefania, invece, ha 8 anni e

Leggi
img Marcella Danon

LA MENTE E’ COME UN GIARDINO

“Germoglieranno le piante di cui avrai seminato i semi, cresceranno quelle che proteggerai dall’influenza di altre più invadenti, che ti ricorderai di innaffiare e di esporre al sole, avendo cura che il calore non sia mai eccessivo. Le letture, le frequentazioni e le opinioni che fai tue, curate, nutrite e plasmate dalla tua attenzione, danno forma al tuo giardino interiore. L’aria è l’elemento per eccellenza che fa viaggiare i semi e anche le idee. Più le finestre della mente sono aperte, maggiori opportunità di stimolo potranno essere incluse nel tuo

Leggi
img la valigia della mia infanzia

LA VALIGIA DELLA MIA INFANZIA

Ciclo di sette incontri (online) di terapia di gruppo, di un’ora ciascuno per iniziare a mettere in parola i ricordi della nostra infanzia e come essi condizionano la nostra quotidianità. “Non avere ricordi dell’infanzia è come essere condannati a trascinarsi sempre dietro una cassa di cui non si conosce il contenuto e più si diventa vecchi, più la cassa sembra pesante e cresce la voglia di poterla finalmente aprire” (J. Becker).

Leggi
img rabbia

IL FUOCO DELLA RABBIA

“Quando ti arrabbi, torna in te stesso e prenditi cura della tua rabbia. Quando qualcuno ti fa soffrire, torna a te stesso e prenditi cura della tua sofferenza. Non dire o fare nulla, perché qualsiasi cosa tu dica o faccia in uno stato di rabbia potrebbe rovinare ulteriormente la tua relazione. La maggior parte di noi non lo fa, non vogliamo tornare a noi stessi ma rincorrere quella persona per punirla. Ma se la tua casa è in fiamme, la cosa più urgente da fare è tonare lì e cercare

Leggi
img il bambino è come un seme

LA MERAVIGLIA DELLA CRESCITA

La trasformazione che avviene nei primi anni è pura magia. Per i bambini, il quotidiano è una straordinaria scoperta. Hanno un desiderio e uno spirito d’apprendimento impareggiabile. La loro brama di spiegare il mondo non teme l’ignoto. Fedeli al potenziale del loro sviluppo, ci crescono sotto il naso mentre tracciamo segni sul muro per misurarne l’altezza. I piccoli sono impegnati a mettere insieme il mondo un pezzo alla volta. Il loro mondo non è soggetto alle costrizioni logiche degli adulti. Mentre siamo per loro come guide in una terra straniera,

Leggi
img sentirsi capiti

MAYDAY MAYDAY: MIO FIGLIO NON VUOLE LAVARE I DENTI!

Ci sono bimbi che adorano giocare a tenere lo spazzolino in bocca, sgranocchiandolo e accennando a un vago gesto di spazzolamento dei denti e, poi, ci sono bimbi che appena li si invita a lavarsi i denti iniziano a protestare. Ci sono bimbi che adorano mangiare il dentifricio e, poi, ci sono bimbi che schifano ogni dentifricio gli si possa acquistare, a prescindere da gusto, colore o personaggio rappresentato sul tubetto. Ci sono bimbi che si lavano i denti in autonomia a 3 anni e poi ci sono bimbi che

Leggi
img nuova educazione

CONGRESSO NAZIONALE NUOVA EDUCAZIONE 2° edizione ONLINE

In compagnia di tante persone preziose che credono fortemente che l’educazione sia l’arma più potente realmente in grado di cambiare il mondo. Stiamo mettendo tutte le nostre energie e tutte le nostre risorse al servizio di genitori, educatori professionali e insegnanti che si rapportano con il mondo dell’infanzia, perché sentano l’enorme responsabilità che hanno per costruire una società migliore. SE ABBIAMO ADULTI MEGLIO PREPARATI COME EDUCATORI, IL PRESENTE E IL FUTURO SARANNO INEQUIVOCABILMENTE MIGLIORI. Nuova Educazione indica il fulcro: noi siamo fermamente convinti che sia giunta l’ora in cui nuovi

Leggi
imp cit Mandela

LA PAURA DI MOSTRI, FANTASMI, STREGHE CATTIVE E LUPI NERI

“Aiuto! Mamma, c’è un mostro nella mia stanza!”“Mamma, mi accompagni in bagno? Di là, ci sono i fantasmi!”“Papà, non spegnermi la luce perché arriva la strega cattiva!” Due piccoli occhi sgranati, una vocina soffusa e un bimbo spaventato … tutti i bimbi, in età prescolare, iniziano ad esternare le prime paure “bizzarre” che, talvolta, mettono in difficoltà i genitori che non sanno che fare: sdrammatizzare, sminuire, spiegare razionalmente o coccolare? Che fare? Premessa: le paure di mostri, streghe cattive, lupi e fantasmi sono assolutamente fisiologiche nella prima infanzia, a partire

Leggi
img citazione Recalcati

LA PAROLA HA UN CORPO

“Le parole sono vive, entrano nel corpo, bucano la pancia: possono essere pietre o bolle di sapone, foglie miracolose. Possono fare innamorare o ferire. Le parole non sono solo mezzi per comunicare, le parole non sono solo il veicolo dell’informazione, come la pedagogia cognitivizzata del nostro tempo vorrebbe farci credere, ma sono corpo, carne, vita, desiderio. Noi non usiamo semplicemente le parole, ma siamo fatti di parole, viviamo e respiriamo nelle parole.”, così scrive Massimo Recalcati in “L’ora di lezione. Per un’erotica dell’insegnamento”, Einaudi, Torino 2014, p. 90. Tutti, dalla

Leggi
img definizione adhd

ADHD: COS’E’?

Il Disturbo da Deficit d’Attenzione e Iperattività (dall’acronimo inglese ADHD, Attention Defict Hyperactivity Disorder) rappresenta uno dei disturbi maggiormente diffusi in età evolutiva, con tassi di prevalenza che oscillano tra il 3% e il 5% (ovvero quasi il 5% dei bambini europei e nord-americani può ricevere questa diagnosi). I maschi ne soffrono con una frequenza quattro volte superiore rispetto alle femmine. Si tratta di una problematica inserita all’interno dei Disturbi del Neuro-Sviluppo, che si manifesta con una serie di comportamenti “faticosi” sia per l’adulto che per il bambino stesso, che

Leggi
img amici immaginari

GLI AMICI IMMAGINARI

Pietro ha 5 anni e, da qualche settimana, ha un nuovo compagno di giochi. Dice che si chiama Marcus ed è il suo gemello. Insieme cucinano, colorano e parlano. Camilla ha 3 anni e mezzo. La madre mi racconta preoccupata che, da qualche tempo, sono comparse ben tre amichette immaginarie, con le quali organizza giochi e feste di compleanno, a cui la sorella maggiore non è mai invitata; anzi, Camilla si irrita se la sorella entra nella stanza mentre gioca con le sue amichette. Stefania, invece, ha 8 anni e

Leggi
img Marcella Danon

LA MENTE E’ COME UN GIARDINO

“Germoglieranno le piante di cui avrai seminato i semi, cresceranno quelle che proteggerai dall’influenza di altre più invadenti, che ti ricorderai di innaffiare e di esporre al sole, avendo cura che il calore non sia mai eccessivo. Le letture, le frequentazioni e le opinioni che fai tue, curate, nutrite e plasmate dalla tua attenzione, danno forma al tuo giardino interiore. L’aria è l’elemento per eccellenza che fa viaggiare i semi e anche le idee. Più le finestre della mente sono aperte, maggiori opportunità di stimolo potranno essere incluse nel tuo

Leggi
img la valigia della mia infanzia

LA VALIGIA DELLA MIA INFANZIA

Ciclo di sette incontri (online) di terapia di gruppo, di un’ora ciascuno per iniziare a mettere in parola i ricordi della nostra infanzia e come essi condizionano la nostra quotidianità. “Non avere ricordi dell’infanzia è come essere condannati a trascinarsi sempre dietro una cassa di cui non si conosce il contenuto e più si diventa vecchi, più la cassa sembra pesante e cresce la voglia di poterla finalmente aprire” (J. Becker).

Leggi
Elvira Ripamonti Psicoterapeuta

dottoressa

elvira ripamonti

Vorrei essere di aiuto a chiunque abbia la necessità di comprendere, affrontare o prevenire situaizoni di disagio emotivo, stress o sofferenza psichica.

seguimi sui canali social

Ascoltarsi
per ascoltare

il quoziente emotivo

“Nutrire il quoziente intellettivo dei nostri figli non basta.
Dobbiamo occuparci (anche) del loro quoziente emotivo."

I. Filliozat, 2001