i miei articoli / / /

LA MERAVIGLIA DELLA CRESCITA

img il bambino è come un seme

La trasformazione che avviene nei primi anni è pura magia.

Per i bambini, il quotidiano è una straordinaria scoperta. Hanno un desiderio e uno spirito d’apprendimento impareggiabile. La loro brama di spiegare il mondo non teme l’ignoto. Fedeli al potenziale del loro sviluppo, ci crescono sotto il naso mentre tracciamo segni sul muro per misurarne l’altezza.

I piccoli sono impegnati a mettere insieme il mondo un pezzo alla volta.

Il loro mondo non è soggetto alle costrizioni logiche degli adulti.

Mentre siamo per loro come guide in una terra straniera, i bambini ci rimandano la traduzione che fanno del mondo. Con gli occhi vergini ci svelano cose a cui ormai abbiamo fatto l’abitudine o che ci sfuggono.

I bambini piccoli vivono nel momento presente e se li seguiamo conducono lì anche noi.

Sono creature curiose e straordinarie, perciò la domanda su come dobbiamo crescerli può intimorirci e affascinarci a un tempo.

La maturazione è spontanea ma non inevitabile; i bambini sono come semi: hanno bisogno del giusto calore, nutrimento e protezione per crescere.

Non è necessario sforzarsi per farli crescere, basterà coltivare il giardino delle relazioni in cui fioriranno. La natura ha un suo piano di crescita, non solo fisica ma anche psichica.

LO SVILUPPO UMANO È UNA COSA SORPRENDENTE E MERAVIGLIOSA… non dobbiamo fare altro che assistere allo spettacolo!

Testo liberamente tratta da “Capire i bambini” di Deborah MacNamara.

Condividi il post:
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram
Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

seguimi sui canali social