i miei articoli

img genitori oggi

GENITORI OGGI

Stamattina durante una consulenza genitoriale, riflettevo sul fatto che l’attuale generazione di genitori – di cui anch’io faccio parte – è incredibilmente fortunata in quanto, grazie ai progressi delle neuroscienze e alla massiccia diffusione degli esiti delle decennali ricerche della psicologia evolutiva, disponiamo oggi di una maggior quantità di informazioni rispetto al passato in merito allo sviluppo del bambino . MA,nonostante ciò, vecchie tradizioni, errate convinzioni e dolorosi stili educativi faticano a cedere il passo a una genitorialità più consapevole ed empatica e, ancora oggi, moltissimi giovani genitori si approcciano

Leggi
img prepotenza genitoriale

PREPOTENZA GENITORIALE

“Metti giù quella cosa!” e il bimbo non molla la presa. Il padre ripete più forte e, visibilmente irritato dice: “Ti ho detto metti giù quella cosa, subito!”. Il figlio continua a non mollare la presa. Il genitore perde la pazienza (oserei dire, va in cortocircuito emotivo), ripete per la terza volta la stessa frase gridando e, senza nemmeno guardare il bimbo negli occhi, inizia a strattonarlo e aprirgli la mano con forza per fargli mollare la presa. Il cucciolo inizia a piangere. Il genitore (invece di consolarlo) continua a

Leggi
img frustazione e disciplina

FRUSTAZIONE E DISCIPLINA DOLCE

“Eh, ho capito ma Tu non gli dici mai di NO a tuo figlio!”“Guarda che i bambini hanno bisogno di NO forti e decisi, mica si può fare tutto quello che si vuole nella vita!”“E dai! Una sgridata forte ogni tanto non fa male, anzi… altrimenti non capiscono quando ci arrabbiamo veramente e qual è il LIMITE!”“E dagliela una sculacciata ogni tanto a quel bambino, deve imparare a OBBEDIRE!”Aiuto che confusione che regna intorno alla GENITORIALITA’ RISPETTOSA E CONSAPEVOLE! Che fatica cercare di essere un genitore empatico e sentirsi continuamente

Leggi
img spasmi respiratori

SPASMI RESPIRATORI AFFETTIVI

Dai 18/24 mesi circa, i bambini tendono ad avere violenti e repentini sbalzi d’umore, diventando nervosi e perdendo il controllo all’improvviso. Proprio durante le crisi, alcuni bimbi possono manifestare i cosiddetti SPASMI RESPIRATORI AFFETTIVI, ossia periodi di apnea più o meno prolungati.Questi fenomeni spaventano a morte tutti gli adulti (genitori, nonni, educatori, …) che si chiedono se il bambino riprenderà a respirare.Esiste il rischio di sviluppare cianosi e di causare danni al cervello.Stando alla letteratura medico-scientifica, è improbabile! Quando interrompe la respirazione, il bambino si rilassa; e se perde conoscenza

Leggi
img bambini e sessualità

BAMBINI E SESSUALITÀ

A seguito delle numerose domande ricevute in queste giorni, provo a dire qualcosa di più della sessualità dei bambini. Tutti i bambini, presto o tardi, iniziano a mostrare un certo interesse per i genitali:i bambini giocano con il proprio pene,le bambine scoprono la vagina e, come ben spiega il pediatra Brazelton, possono persino introdurvi degli oggetti, come parte della normale esplorazione. Anzi, lo stesso Brazelton tiene a rassicurare le mamme i papà in merito a tale comportamento, scrivendo: “I genitori non devono preoccuparsi quando una bambina cerca per la prima

Leggi
img masturbazione eccessiva

BAMBINI E MASTURBAZIONE (ECCESSIVA)

Facendo seguito al post precedente, provo a rispondere ad alcune domande che mi sono giunte: Se mio figlio si masturba troppo quando capisco che è agitato.Se il bambino è teso bisogna CONFORTARLO tenendolo tranquillamente in braccio, dondolandolo e calmandolo. Ogni genitore sa come rilassare il proprio cucciolo!Se il bambino si masturba in pubblico.Se il bambino si masturba in pubblico, è necessario accostarsi a lui con delicatezza e chiedergli se vuole allontanarsi dal luogo (probabilmente iper-stimolante) e portarlo in un altro posto tranquillo o nella sua cameretta , se si è

Leggi
img bambini e mastrurbazione

BAMBINI E MASTURBAZIONE: UN’ABITUDINE SPESSO TABÙ

“Non toccarti il pisellino”,“Tira fuori le mani dalle mutandine”,“Guarda che se continui a toccarlo, ti si stacca!”Chi non ha mai sentito queste frasi?Più o meno in concomitanza con lo spannolinamento, tutti i bambini iniziano a esplorare il proprio corpo già a partire dal secondo anno di età.I maschietti, toccandosi possono sperimentare le prime erezioni, sorridendo compiaciuti con se stessi per la nuova sensazione provata.Le femminucce possono inserire le dita nella patatina.Poichè questo comportamento NORMALE è stato spesso additato come vergognoso durante la loro infanzia, molti genitori trovano difficile rimane indifferenti.Quasi

Leggi
locandina evento

DIRE, FARE, TOCCARE (OVVERO ESSERE BAMBINI) AL TEMPO DEL CORONAVIRUS

Come ben spiega Alberto Oliverio nel suo libro “Il cervello che impara. Neuropedagogia”, nel corso del suo processo evolutivo il bambino ha BISOGNO di fare esperienze TATTILI E MOTORIE, oltre che RELAZIONALI, affinché si sviluppino quelle aree senso-motorie del cervello che rappresentano il punto di partenza per la maturazione dei centri superiori, quali quelli del linguaggio e del pensiero astratto. Giocare all’aperto, giocare con i pari, toccare, costruire e distruggere sono processi necessari per un sano sviluppo psico-fisico del bambino, soprattutto nei primi anni di vita…ma, come conciliare tale esigenza

Leggi
omg locandina evento

VIVERE LA MORTE: BAMBINI E LUTTO

Dall’inizio della pandemia da covid19, quotidianamente, in tv, in radio, sui giornali o qui sui social la conta dei morti è stata (e, ahimè, è) un’angosciosa costante. Come spiegare, però, la morte a un bambino? Come far sì che essa non sia (eccessivamente) traumatica? Come accogliere le sue emozioni, senza farsene travolgere? E ancor più, come non travolgere il bambino dalle nostre emozioni? Insieme alla collega, dr.ssa Martina Lunghi, anch’essa psicologa e psicoterapeuta, cercheremo di rispondere a queste e altre domande.

Leggi
img nonni e disciplina dolce

NONNI E DISCIPLINA DOLCE

Affidarsi ai propri genitori o ai suoceri per l’accudimento dei bambini è talvolta, soprattutto in questo periodo storico particolare, una scelta “obbligata” anche da motivazioni economiche.Nei film, nei romanzi e nell’immaginario collettivo i nonni sono insindacabilmente una risorsa preziosa nella vita dei nipoti perché offrono al bambino quella continuità familiare che nessuna babysitter o scuola può garantire, regalando altresì al piccolo l’importante sensazione di avere un posto nel mondo, un passato sul quale poggiarsi per poter costruire il proprio futuro.Nella realtà, però, sovente il rapporto con i nonni non è

Leggi
img genitori oggi

GENITORI OGGI

Stamattina durante una consulenza genitoriale, riflettevo sul fatto che l’attuale generazione di genitori – di cui anch’io faccio parte – è incredibilmente fortunata in quanto, grazie ai progressi delle neuroscienze e alla massiccia diffusione degli esiti delle decennali ricerche della psicologia evolutiva, disponiamo oggi di una maggior quantità di informazioni rispetto al passato in merito allo sviluppo del bambino . MA,nonostante ciò, vecchie tradizioni, errate convinzioni e dolorosi stili educativi faticano a cedere il passo a una genitorialità più consapevole ed empatica e, ancora oggi, moltissimi giovani genitori si approcciano

Leggi
img prepotenza genitoriale

PREPOTENZA GENITORIALE

“Metti giù quella cosa!” e il bimbo non molla la presa. Il padre ripete più forte e, visibilmente irritato dice: “Ti ho detto metti giù quella cosa, subito!”. Il figlio continua a non mollare la presa. Il genitore perde la pazienza (oserei dire, va in cortocircuito emotivo), ripete per la terza volta la stessa frase gridando e, senza nemmeno guardare il bimbo negli occhi, inizia a strattonarlo e aprirgli la mano con forza per fargli mollare la presa. Il cucciolo inizia a piangere. Il genitore (invece di consolarlo) continua a

Leggi
img frustazione e disciplina

FRUSTAZIONE E DISCIPLINA DOLCE

“Eh, ho capito ma Tu non gli dici mai di NO a tuo figlio!”“Guarda che i bambini hanno bisogno di NO forti e decisi, mica si può fare tutto quello che si vuole nella vita!”“E dai! Una sgridata forte ogni tanto non fa male, anzi… altrimenti non capiscono quando ci arrabbiamo veramente e qual è il LIMITE!”“E dagliela una sculacciata ogni tanto a quel bambino, deve imparare a OBBEDIRE!”Aiuto che confusione che regna intorno alla GENITORIALITA’ RISPETTOSA E CONSAPEVOLE! Che fatica cercare di essere un genitore empatico e sentirsi continuamente

Leggi
img spasmi respiratori

SPASMI RESPIRATORI AFFETTIVI

Dai 18/24 mesi circa, i bambini tendono ad avere violenti e repentini sbalzi d’umore, diventando nervosi e perdendo il controllo all’improvviso. Proprio durante le crisi, alcuni bimbi possono manifestare i cosiddetti SPASMI RESPIRATORI AFFETTIVI, ossia periodi di apnea più o meno prolungati.Questi fenomeni spaventano a morte tutti gli adulti (genitori, nonni, educatori, …) che si chiedono se il bambino riprenderà a respirare.Esiste il rischio di sviluppare cianosi e di causare danni al cervello.Stando alla letteratura medico-scientifica, è improbabile! Quando interrompe la respirazione, il bambino si rilassa; e se perde conoscenza

Leggi
img bambini e sessualità

BAMBINI E SESSUALITÀ

A seguito delle numerose domande ricevute in queste giorni, provo a dire qualcosa di più della sessualità dei bambini. Tutti i bambini, presto o tardi, iniziano a mostrare un certo interesse per i genitali:i bambini giocano con il proprio pene,le bambine scoprono la vagina e, come ben spiega il pediatra Brazelton, possono persino introdurvi degli oggetti, come parte della normale esplorazione. Anzi, lo stesso Brazelton tiene a rassicurare le mamme i papà in merito a tale comportamento, scrivendo: “I genitori non devono preoccuparsi quando una bambina cerca per la prima

Leggi
img masturbazione eccessiva

BAMBINI E MASTURBAZIONE (ECCESSIVA)

Facendo seguito al post precedente, provo a rispondere ad alcune domande che mi sono giunte: Se mio figlio si masturba troppo quando capisco che è agitato.Se il bambino è teso bisogna CONFORTARLO tenendolo tranquillamente in braccio, dondolandolo e calmandolo. Ogni genitore sa come rilassare il proprio cucciolo!Se il bambino si masturba in pubblico.Se il bambino si masturba in pubblico, è necessario accostarsi a lui con delicatezza e chiedergli se vuole allontanarsi dal luogo (probabilmente iper-stimolante) e portarlo in un altro posto tranquillo o nella sua cameretta , se si è

Leggi
img bambini e mastrurbazione

BAMBINI E MASTURBAZIONE: UN’ABITUDINE SPESSO TABÙ

“Non toccarti il pisellino”,“Tira fuori le mani dalle mutandine”,“Guarda che se continui a toccarlo, ti si stacca!”Chi non ha mai sentito queste frasi?Più o meno in concomitanza con lo spannolinamento, tutti i bambini iniziano a esplorare il proprio corpo già a partire dal secondo anno di età.I maschietti, toccandosi possono sperimentare le prime erezioni, sorridendo compiaciuti con se stessi per la nuova sensazione provata.Le femminucce possono inserire le dita nella patatina.Poichè questo comportamento NORMALE è stato spesso additato come vergognoso durante la loro infanzia, molti genitori trovano difficile rimane indifferenti.Quasi

Leggi
locandina evento

DIRE, FARE, TOCCARE (OVVERO ESSERE BAMBINI) AL TEMPO DEL CORONAVIRUS

Come ben spiega Alberto Oliverio nel suo libro “Il cervello che impara. Neuropedagogia”, nel corso del suo processo evolutivo il bambino ha BISOGNO di fare esperienze TATTILI E MOTORIE, oltre che RELAZIONALI, affinché si sviluppino quelle aree senso-motorie del cervello che rappresentano il punto di partenza per la maturazione dei centri superiori, quali quelli del linguaggio e del pensiero astratto. Giocare all’aperto, giocare con i pari, toccare, costruire e distruggere sono processi necessari per un sano sviluppo psico-fisico del bambino, soprattutto nei primi anni di vita…ma, come conciliare tale esigenza

Leggi
omg locandina evento

VIVERE LA MORTE: BAMBINI E LUTTO

Dall’inizio della pandemia da covid19, quotidianamente, in tv, in radio, sui giornali o qui sui social la conta dei morti è stata (e, ahimè, è) un’angosciosa costante. Come spiegare, però, la morte a un bambino? Come far sì che essa non sia (eccessivamente) traumatica? Come accogliere le sue emozioni, senza farsene travolgere? E ancor più, come non travolgere il bambino dalle nostre emozioni? Insieme alla collega, dr.ssa Martina Lunghi, anch’essa psicologa e psicoterapeuta, cercheremo di rispondere a queste e altre domande.

Leggi
img nonni e disciplina dolce

NONNI E DISCIPLINA DOLCE

Affidarsi ai propri genitori o ai suoceri per l’accudimento dei bambini è talvolta, soprattutto in questo periodo storico particolare, una scelta “obbligata” anche da motivazioni economiche.Nei film, nei romanzi e nell’immaginario collettivo i nonni sono insindacabilmente una risorsa preziosa nella vita dei nipoti perché offrono al bambino quella continuità familiare che nessuna babysitter o scuola può garantire, regalando altresì al piccolo l’importante sensazione di avere un posto nel mondo, un passato sul quale poggiarsi per poter costruire il proprio futuro.Nella realtà, però, sovente il rapporto con i nonni non è

Leggi
Elvira Ripamonti Psicoterapeuta

dottoressa

elvira ripamonti

Vorrei essere di aiuto a chiunque abbia la necessità di comprendere, affrontare o prevenire situaizoni di disagio emotivo, stress o sofferenza psichica.

seguimi sui canali social

Ascoltarsi
per ascoltare

il quoziente emotivo

“Nutrire il quoziente intellettivo dei nostri figli non basta.
Dobbiamo occuparci (anche) del loro quoziente emotivo."

I. Filliozat, 2001