UNA SCULACCIATA NON HA MAI UCCISO NESSUNO!!! SBAGLIATO

img chi ti ama

Una sculacciata uccide la fiducia del bambino verso chi gliela infligge;
una sculacciata uccide l’idea benevola che il bambino ha verso il mondo;
una sculacciata uccide l’autostima del bambino!
UNA SCULACCIATA MANDA IN CORTOCIRCUITO IL MONDO EMOTIVO DEL BAMBINO e gli trasmette l’idea che chi lo ama lo può ferire!
Una sculacciata, nella mente del bambino, apre la “finestra della possibilità: CHI TI AMA, TI PUÒ FAR MALE!”.
A chi non è capitato, sentendo fatti di cronaca nera, di domandarsi (quasi) irritato come sia possibile che quella donna (purtroppo, ormai morta o ricoverata in gravissime condizioni) non avesse MAI denunciato quel compagno violento?
Com’è possibile che alcune donne accettino (pur soffrendo) le scuse del proprio uomo dopo averle malmenate (e magari dopo averlo denunciato vanno a ritirare la denuncia)?
Com’è possibile che alcune persone possano credere veramente che chi le ama può far loro del male?
Semplicemente, nella testa di queste persone è aperta la finestra della possibilità tale per cui chi ti ama ti può anche fare male!
“Far male” non significa solo sculacciare o picchiare: talvolta, le percosse possono essere anche simboliche (umiliazioni, intimidazioni, minacce, ricatti, …)!
Chi ti ama, i genitori in primis, TI RISPETTA, ti consola, ti conforta, ti supporta!
Chi ti ama NON ti umilia, NON ti tradisce, NON ti ferisce!

Condividi il post:
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram
Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

seguimi sui canali social